L'Osteria

PepeFresco Osteria Mediterranea

È a Carmagnola, a 30 km da Torino, che sorge il PepeFresco, un'osteria mediterranea la cui cura del dettaglio, dell'atmosfera e dell'ospite contribuisce al clima disteso e rilassante del ristorante.

Le origini meridionali di Francesco e Katia, marito e moglie che si spalleggiano in questa avventura, portano al Nord una ventata di colore, accoglienza ed emozione che si traduce nei piatti creativi e mediterranei nei quali pesce e carne si rincorrono mettendo in risalto il meglio delle materie prime fresche e d'eccellenza.

La location invita ad entrare e restare il più a lungo possibile grazie agli arredi contemporanei e armoniosi che rendono accogliente e confortevole il locale, l'intimità dei tavoli illuminati con luci a sospensione e la mise en place pulita, lineare, che mette al centro i veri protagonisti del ristorante, i piatti.

Nel menu la tradizione culinaria del luogo, con le sue peculiarità, si fonde con la cucina del Sud provocando accostamenti inediti e fresche sorprese al palato. Tra gli antipasti compaiono la trota salmonata marinata con pesto di finocchietto e croissant ai cereli, tartare di tonno con guacamole e croccante di pane carasau, ma anche specialità di terra come la battuta di vitello con misticanza di carciofi e Castelmagno o il flan di zucca, fonduta di Castelmagno e nocciole.

I primi piatti sono un'esplosione di sapori e profumi che viaggiano su e giù per lo Stivale: ravioli di pescespada, burro al nero di seppia e scorza d'arancia; orecchiette con polpo, pomodorino fresco e pesto di basilico; spaghetti con vongole veraci e pesto di pistacchio; ma anche terranei ravioli ripieni di polenta e Montasio, carciofi al salto e salsiccia di bufala "Burzio; gnocchetti al Castelmagno e pere caramellate; tagliolino all'uovo, carciofi stufati e speck croccante.

Contaminazione ben riuscita anche nei secondi piatti come il filetto d'orata in crosta di carciofi, il tataki di tonno pinna gialla e pesto di pistacchi di Bronte, il polpo scottato con crema di zucca e pesto di basilico e ancora Quinoa, zucca, carciofi e mandorle tostate per una scelta vegetariana, tradizione nel brasato di vitellone al Barera d'Asti e purè rustico e ancora tagliata di angus alla griglia, carciofi trifolati e Castelmagno.

I dessert, artigianali, variano spesso tra dolci al cucchiaio, torte del giorno, gelati fatti in casa e coppe di frutta fresca.

Selezione di vini piemontesi, salentini e nazionali ad accompagnare il menu.

Il ristorante è anche la soluzione ideale per pranzi business, piccoli eventi e cerimonie con menu studiati all'occorrenza.

PepeFresco è in via del Porto 158 a Carmagnola (Torino).